Uncategorized

Il Cappotto, Gogol’

Questo é un racconto che, secondo Il Post, sarebbe fra i “libri” più belli del 2017 (non so se si riferissero alla copertina o al contenuto, penso alla prima visto che il racconto è uscito nel 1842).

Ora, va bene la cultura, va bene questa nostalgia radical-chic, va bene che questo testo ha ispirato una vasta letteratura successiva, però addirittura inserirlo nei migliori libri del 2017, boh, non lo capisco.

Comunque per chi vuole farsi una cultura letteraria, è una piacevole lettura, scorrevole e interessante. La sua principale finalità è quella di mettere alla berlina i vari ranghi sociali della Russia dell’epoca (universabilissimo), si tratta di una comicità nera, un po’ depressiva.

Si tratta della storia di Akakij Akakievič la cui necessità di avere un cappotto nuovo, porterà un grosso sconvolgimento nella sua vita di funzionario ministeriale.

Da leggere per curiosità e conoscenza, si trova per Kindle a 0.99 €.